Simil Bounty

Devo essere onesta, il mio preferito tra questi cioccolatini è quello con le noccioline e caramello, mentre il più famoso che porta il nome del suo inventore, Forrest Mars, non mi ha mai particolarmente fatto appassionare. Anche se normalmente non disdegno nessun tipo di cioccolato, l’ho sempre trovato un po’ troppo dolce per i miei gusti. Non che quello con le noccioline lo sia di meno, ma la sua croccantezza mi ha sempre conquistata. Ed ho già adocchiato diverse ricette per tentare di riprodurlo in casa, ma onestamente non mi sono ancora lanciata nell’impresa perché, se dovesse riuscirmi bene, sarebbe una produzione continua (già lo so). E lo so perché anche con la versione “healthy” del famoso dolce al cocco ricoperto di cioccolato, la tiritera è la stessa. Fatto una volta, entusiasmo. Fatto una seconda volta, doppio entusiasmo. Collettivo poi. Vuol dire che pure lui nonostante il colore verde ha approvato. Ma non lo ha mica voluto assaggiare di sua spontanea iniziativa, figuriamoci.
“Amore lo sai che non amo il cocco”.
“Amore assaggia, dai su”.
“Amore no davvero, grazie”.
“Amore dai non fare storie, fidati”.
“Amore me ne dai un altro”.
Ecco.

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 3 minuti

Ingredienti

130 di cocco grattugiato
180 di polpa di avocado (circa 1 grande)
6 cucchiai di sciroppo d’acero
6 cucchiai di olio di cocco
1/2 cucchiaino di Sale dell’Himalaya
100 grammi di cioccolato fondente
Opzionale per guarnire:
Fiorellini essiccati eduli
Granella di pistacchio
Noci tritate grossolanamente

La ricetta è davvero semplicissima: mettete tutti gli ingredienti (tranne il cioccolato) in un mixer e frullate finché non avrete ottenuto un composto omogeneo. Trasferitelo in una terrina ricoperta con carta da forno (grandezza circa 20 cm per 15 cm), livellatelo con una spatola da cucina.
Fate fondere il cioccolato fondente a bagnomaria, fatelo colare copra al cocco e spalmatelo in modo che tutta la superficie ne sia ricoperta. A questo punto se volte potete decorare con: granella di pistacchio, fiorellini essiccati eduli o noci tritate grossolanamente.
Riponete in congelatore per almeno 2 ore, poi tagliate il dolce a quadrotti. Conservateli in congelatore, e prima di consumarli lasciateli a temperatura ambiente per circa 15 minuti.

ENGLISH VERSION RECIPE

Difficulty: easy
Preparation time: 10 minutes
Cooking time: 3 minutes

Ingredients

130 grated coconut
180 avocado pulp (about 1 large)
6 tablespoons of maple syrup
6 tablespoons of coconut oil
1/2 teaspoon Himalayan salt
100 grams of dark chocolate
Optional for garnish:
Edible dried flowers
Chopped pistachio
Coarsely chopped walnuts

The recipe is really simple: put all the ingredients (except the chocolate) in a blender and blend until you have obtained a homogeneous mixture. Transfer it to a bowl covered with baking paper (size about 20 cm by 15 cm), level it with a kitchen spatula.
Melt the dark chocolate in a bain-marie, pour the coconut cover and spread it so that the entire surface is covered with it. At this point if you can decorate with: chopped pistachios, dried edible flowers or coarsely chopped walnuts.
Place in the freezer for at least 2 hours, then cut the cake into squares. Keep them in the freezer, and before consuming them leave them at room temperature for about 15 minutes.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...