Buddha Bowl

Buddha Bowls, di cosa parliamo? Rotonde come la pancia di Buddha, colorate come l’arcobaleno. E che bello è mangiare da una ciotola? Sono l’unica che ne collezione a bizzeffe? Ho questa attrazione per tutto ciò che è rotondo, in generale. Dalle forme alle costruzioni. E le Buddha Bowls, da servire rigorosamente in un’ampia e generosa […]

Continua a leggere

Pan per focaccia

Le migliori focacce, siamo onesti, vengono dal Bel Paese. Recco? Per i veri intenditori (e golosi), ne è probabilmente il paradiso. Che poi a Recco la focaccia va quasi cercata sotto quel manto di formaggio locale (oppure crescenza o stracchino), ricerca che ovviamente non costa nessun sacrificio. E comunque io una cosa l’ho proprio notata: […]

Continua a leggere

Simil Bounty

Devo essere onesta, il mio preferito tra questi cioccolatini è quello con le noccioline e caramello, mentre il più famoso che porta il nome del suo inventore, Forrest Mars, non mi ha mai particolarmente fatto appassionare. Anche se normalmente non disdegno nessun tipo di cioccolato, l’ho sempre trovato un po’ troppo dolce per i miei […]

Continua a leggere

Italia Bella

Credo sia il primo, primissimo piatto cult estivo che ho conosciuto nella mia infanzia. Lo ordinava mia madre al ristorante, e mi è sempre piaciuto vedere questi colori sgargianti amalgamarsi perfettamente tra di loro. La caprese bene impiattata, con i pomodori maturi al punto giusto e una mozzarella di qualità, è un’insalata che difficilmente deve […]

Continua a leggere

LUMACHINE BELLE

Oggi apriamo nuovamente il cassetto dei ricordi. I ricordi dolci, e non parlo di amore, parlo di pasticceria. Esatto, di pasticceria e di grandi scelte, quelle che all’ora di merenda ti ponevano dinanzi agli occhi due opzioni. Opzione uno: plunder alla vaniglia. Opzione due: lumachina alle nocciole. E così rimanevo con mia sorella davanti al […]

Continua a leggere

Ah, la tomme vaudoise

In attesa che la carne si cuocia per bene sulla griglia, che si fa? Devo simularvi la scena? Eccola: “Ma qualcuno magari vorrebbe un tomino?”. “Mah, non saprei. Voi lo mangiate?”. “Ma sì dai, un pezzetto volentieri”. E così l’aperitivo diventa un susseguirsi di assaggi di tomini che alla fine non bastano mai perché, onestamente, […]

Continua a leggere