Paris, s’il vous plait

Che se penso al carpaccio, mi ritrovo a Parigi. Lo so, dovrei catapultarmi con la mente da Cipriani a Venezia, invece no. Perché sebbene il carpaccio di Cipriani sia storia, la mia storia col carpaccio è all’ombra della Tour Eiffel. E non è neppure tanto recente, parliamo della metà degli Anni ‘90. In viaggio con […]

Continua a leggere

Gazpacho maison

Sono l’unica che si incupisce quando, al ristorante, nelle verdure miste mettono i peperoni? Io proprio non li tollero, inutile che mi si venga a dire di provare a metterli a mollo nel latte per una notte intera, di cuocerli in forno e togliere la buccia, con me non funziona. Capirete il mio disappunto quando […]

Continua a leggere

Avocado da scoprire

Immagino che, come me, anche voi anni or sono abbiate scoperto l’avocado al ristorante messicano. Assieme a pomodori, cipolla e lime era lì, in mezzo al tavolo in una ciotolina pronto per essere mangiato con le nachos o messo nelle fajitas. È andata così, vero? Poi abbiamo iniziato a trovarlo con facilità in tutti i […]

Continua a leggere

Pokè bowl

Se non sapete cosa sia, non sentitevi in imbarazzo. Alle nostre latitudini è ancora assai sconosciuto (lo servono in rarissimi ristoranti). In realtà è la nuova invenzione che sta facendo impazzire i foodies di tutto il globo. Nato alle Hawaii, il pokè sembra voler rimpiazzare la sushi mania. Il concetto è semplice, ma d’effetto: servito […]

Continua a leggere

Tartare di salmone

E così arrivò il primo San Valentino da festeggiare assieme al mio compagno. Presa dall’entusiasmo, cucinai per lui un menù di 5 portate a base di pesce. Fu un successone (forse perché, anni fa’, non avrebbe ancora osato criticare i miei manicaretti). Tant’è, il 14 febbraio dell’anno successivo, mi aspettavo un invito a cena…ebbene, sto […]

Continua a leggere