Roll it!

Mi ricorda, chissà perché, gli uccelli scappati. Che tranne il fatto di essere arrotolati, probabilmente non hanno un gran che da spartire. Uccelli scappati che, tra l’altro, non ho mai più mangiato dopo l’asilo, dove invece le due mitiche cuoche della mensa scolastica di Brissago lo servivano come cavallo di battaglia. Mi ricordo una carne […]

Continua a leggere