Summer Rolls

Avete mai sentito parlare dei summer rolls? O rolls vietnamiti? Per me sono stati amore a prima vista. Se non sapete cosa siano, la faccio breve: avete presente i più famosi spring rolls? Sono quelli che si mangiamo nei ristoranti asiatici, belli fritti e serviti con una salsina agrodolce. Ecco, potremmo quasi pensare che siano […]

Continua a leggere

Crespelle di farro

Lo sapete che il farro è stato il primo tipo di frumento ad essere coltivato? Infatti dicono che grazie a lui le legioni romane ebbero il nutrimento giusto per andare alla conquista dell’Impero. Ok, probabilmente non solo grazie al farro, ma tant’è. Conosciuto e coltivato già nel neolitico, questo tipo di frumento da il nome […]

Continua a leggere

Anni ’80, ma…

Erano gli anni ‘80. I mitici anni ‘80, quelli in cui nelle strade si girava in motorino, alla tv si ammiravano i divi di Hollywood (quelli veri) e dove in tavola si mangiavano i piatti che preparava mamma. I ristoranti non erano un’abitudine, ma piuttosto un luogo dove bivaccare nei fine settimana o festeggiare avvenimenti […]

Continua a leggere

After Easter’s Brownies

Il periodo pasquale è per antonomasia quello più goloso. Più del Natale, a mio avviso. Perché tra coniglietti e uova giganti, colombe e cioccolatini di tutti i tipi, si parte con largo anticipo prima di Pasqua e si rotola (come un ovetto) ancora settimane dopo. Io sono più da coniglietto, l’uovo con sorpresa non mi […]

Continua a leggere

Let’s Cookie

E ora qualcuno mi deve aiutare a svelare questo mistero: perché i miei bimbi mangerebbero chili di pasta per biscotti quando è ancora cruda, mentre i biscotti finiti, belli croccanti, non li toccano neppure? Da non crederci. Che poi non sono completamente indifferenti ai biscotti, perché quelli che compriamo li mangiano eccome. La situazione è […]

Continua a leggere

Oh my chicken!

Petto o coscia? Salvo qualche rara eccezione, immagino che la maggior parte di noi si butterebbe a capofitto sulla coscia. Io sono tra quelli, senza dubbio. Quando mia mamma cucinava il pollo, non c’era storia: il petto finiva sempre per mangiarselo mio padre che, rassegnato, sapeva di non avere alternativa. La saga continua pure ora […]

Continua a leggere