LUMACHINE BELLE

Oggi apriamo nuovamente il cassetto dei ricordi. I ricordi dolci, e non parlo di amore, parlo di pasticceria. Esatto, di pasticceria e di grandi scelte, quelle che all’ora di merenda ti ponevano dinanzi agli occhi due opzioni. Opzione uno: plunder alla vaniglia. Opzione due: lumachina alle nocciole. E così rimanevo con mia sorella davanti al […]

Continua a leggere

Ah, la tomme vaudoise

In attesa che la carne si cuocia per bene sulla griglia, che si fa? Devo simularvi la scena? Eccola: “Ma qualcuno magari vorrebbe un tomino?”. “Mah, non saprei. Voi lo mangiate?”. “Ma sì dai, un pezzetto volentieri”. E così l’aperitivo diventa un susseguirsi di assaggi di tomini che alla fine non bastano mai perché, onestamente, […]

Continua a leggere

Cervino – Toblerone

Le montagne si possono scalare, ammirare ed amare, tenderei ad escludere che possano suscitare indifferenza. Morfologicamente dividono ed uniscono allo stesso tempo, sono tanto un ponte quanto uno spartiacque, ed hanno un fascino così imponente da poter scatenare emozioni profonde. La Svizzera, un Paese carico di montagne meravigliose, fresche d’estate, innevate d’inverno. Catene montuose che […]

Continua a leggere

Ticino my love

Ma lo sapete che in Ticino ci sono diverse ricette per la famosa torta di pane? Anzi, ce ne sono tantissime. Dire che ogni valle ne abbia una sarebbe limitativo. La realtà è che ogni famiglia ha la sua particolare ricetta, la quale aggiunge o sottrae ingredienti ai classici che ne compongono la base. Pane, […]

Continua a leggere

Cavoli a merenda

L’insalata di oggi, a guardarla, immagino che vi faccia venire in mente il famoso detto “…come i cavoli a merenda”. La prima volta che l’ho preparata, onestamente, l’ho pensato pure io. Cavoli e frutta, un abbinamento un po’ azzardato direte. Invece credetemi, è un piatto croccante, dal gusto davvero equilibrato, fresco e soddisfacente. Tant’è che […]

Continua a leggere

Patriottismo

Normalmente le nazioni più gettonate sono Spagna e Francia, seguite dal Sud Italia. Sarà che ho la carnagione olivastra e i capelli scuri, ma credetemi se vi dico che quando incontro qualcuno che non conosco, raramente mi attribuiscono origini rossocrociate. Eppure, qui lo dico e qui non lo nego, vado così fiera della mia nazione. […]

Continua a leggere