Pokè bowl

Se non sapete cosa sia, non sentitevi in imbarazzo. Alle nostre latitudini è ancora assai sconosciuto (lo servono in rarissimi ristoranti). In realtà è la nuova invenzione che sta facendo impazzire i foodies di tutto il globo. Nato alle Hawaii, il pokè sembra voler rimpiazzare la sushi mania. Il concetto è semplice, ma d’effetto: servito rigorosamente in una ciotola (bowl), il pokè non è altro che del pesce marinato tagliato a cubetti, servito su del riso bianco e guarnito a scelta con alghe, avocado, cipolla fritta, cavolo viola, edamame, mango…insomma: tra i vari alimenti l’ideale sarebbe scegliere qualcosa di cremoso e qualcosa di croccante, per avere una bowl perfetta. La mia preferita? Riso, salmone, avocado, mango, edamame. Ah, se non siete amanti del pesce crudo, optate per dei gamberi al vapore o dei dadini di tofu fritto. E, per non sbagliare, sappiate che si pronuncia poh kay. And so it is.

Difficoltà: media
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: circa 15 minuti

Ingredienti per due persone

120 grammi di riso per sushi (o simile)
Un cucchiaio di aceto di riso
300 grammi di salmone per sushi (abbattuto)
Un avocado maturo
Alghe wakame o nori q.b
Edamame q.b.
Mezzo mango
1/3 cetriolo
2 cucchiai di salsa di soia
Sesamo nero q.b.

Iniziate cuocendo il riso secondo le istruzioni. Una volta cotto, mettetelo in una ciotola, sgranatelo con una forchetta e conditelo con l’aceto di riso. Tagliate il salmone a cubetti e marinatelo con la salsa di soia. Sbucciate ora l’avocado, togliete il seme e tagliatelo a fettine. Tagliate il mango a cubetti, pulite bene il cetriolo e tagliatelo a fettine sottili: ed ecco che la mise en place è pronta. Distribuite ora il riso in due ciotole e iniziate a guarnire: distribuitevi sopra il salmone, gli edamame, le alghe, il cetriolo, il mango e l’avocado. Guarnite con del sesamo nero, che oltre ad avere un gusto particolare da anche un tocco di colore in più alla bowl. Servite con salsa di soia e, se volete entrare nel vero mood hawaiano, mangiate il vostro pokè con le bacchette.

ENGLISH VERSION RECIPE

Difficulty: medium
Preparation time: 15 minutes
Cooking time: about 15 minutes

Ingredients for two people

120 grams of sushi rice (or similar)
A tablespoon of rice vinegar
300 grams of sushi salmon
A ripe avocado
Seaweed wakame or nori q.b
Edamame q.b.
Half a mango
1/3 cucumber
2 tablespoons of soy sauce
Black sesame

Start by cooking the rice according to the instructions. Once cooked, put it in a bowl, and season it with the rice vinegar. Cut the salmon into cubes and marinate it with the soy sauce. Now peel the avocado, remove the seed and cut into slices. Cut the mango into cubes, wash the cucumber and cut it into thin slices: and here the “mise en place” is ready. Now spread the rice in two bowls and start to garnish: spread the salmon, the edamame, the seaweed, the cucumber, the mango and the avocado over the rice. Garnish with black sesame which, in addition to having a special taste, also adds a touch of color to the bowl. Serve with soy sauce and, if you want to get into the true Hawaiian mood, eat your poké with chopsticks.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...