Gazpacho maison

Sono l’unica che si incupisce quando, al ristorante, nelle verdure miste mettono i peperoni? Io proprio non li tollero, inutile che mi si venga a dire di provare a metterli a mollo nel latte per una notte intera, di cuocerli in forno e togliere la buccia, con me non funziona. Capirete il mio disappunto quando li mettono nelle insalatone, nel sushi, nella quinoa…e ovviamente, nel gazpacho. Perché sì, coi pomodori ed il cetriolo, ci vorrebbe pure il peperone in questa squisitezza estiva. Ma per fortuna c’è un rimedio a tutto e così, oltre alla classica variazione fatta con le fragole, ne ho trovata una ancor più cremosa e, secondo me, piacevole. Ovviamente, niente peperoni ma un ingrediente che amo: l’avocado. Poi ci mettiamo pure un tocco nostrano col formaggino fresco di capra e, servito con del pane, avrete un piatto completo, fresco e pure velocissimo da preparare. Solo pochi ingredienti, un bel frullatore potente, ed il gioco è fatto! Te gustarìa preparar el gazpacho? Estonces comencemos!

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Non necessita cottura

Ingredienti per 4 persone

500 grammi di pomodorini dolci
1 avocado ben maturo
mezzo cetriolo
mezzo spicchio di aglio
1 lime
4 cucchiai di aceto di mele
due gocce di tabasco
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
Per guarnire:
un formaggino di capra fresco (büscion)
un pezzo di cetriolo
qualche pomodorino
coriandolo fresco
pepe nero
olio di oliva q.b.

Iniziate preparando tutti gli ingredienti: lavate bene i pomodorini sotto l’acqua corrente e tagliateli a metà. Sbucciate lo spicchio d’aglio e tagliatelo in due (io ne ho usato solo la metà, ma se vi piace un sapore di aglio un po’ più marcato potete metterlo anche tutto). Private il cetriolo di buccia (col pelapatate) e semini, tagliate una metà a pezzettini piccoli per la decorazione finale, e l’altra metà a pezzetti da frullare. Spremete quando il lime e mettete il succo nel frullatore assieme ai pomodorini, l’aglio, il mezzo cetriolo, l’aceto di mele, due gocce di tabasco, un pizzico di sale e pepe e qualche cucchiaio di olio di oliva. Frullate finché non otterrete una crema liscia liscia. Trasferite in un recipiente dotato di coperchio e trasferite in frigorifero per circa un’oretta in modo che i sapori si amalgamino bene e il gazpacho si raffreddi. Nel frattempo preparate la decorazione: oltre al cetriolo che avete già tagliato a cubetti piccolini, prendete qualche pomodorino cherry e tagliatelo in quattro spicchi, e da ultimo lavate bene qualche fogliolina di coriandolo. Trascorsa l’ora, versate il gazpacho nelle fondine, e decorate con i pomodorini, i cubetti di cetriolo, qualche pezzetto di formaggino sbriciolate, il coriandolo, un po’ di pepe nero macinato al momento e e qualche goccia di olio di oliva.

ENGLISH VERSION RECIPE

Difficulty: easy
Preparation time: 15 minutes
It does not need cooking

Ingredients for 4 people

500 grams of sweet tomatoes (like cherry)
1 well ripe avocado
half a cucumber
half a clove of garlic
1 lime
4 tablespoons of apple vinegar
two drops of Tabasco
olive oil q.b.
Salt to taste
pepper as needed
To garnish:
a fresh goat cheese (büscion)
a piece of cucumber
some tomatoes
fresh coriander
black pepper
olive oil

Start by preparing all the ingredients: wash the tomatoes well under running water and cut them in half. Peel the clove of garlic and cut it in two (I have used only half of it, but if you like a slightly stronger flavor of garlic you can also use it all). Peel the cucumber, cut the half of it into small pieces for the final decoration, and the other half into pieces to blend. Squeeze the lime and put the juice in the blender together with the tomatoes, garlic, half a cucumber, apple vinegar, two drops of Tabasco, a pinch of salt and pepper and a few tablespoons of olive oil. Blend until you get a smooth cream. Transfer to a container with a lid and put  into the fridge for about an hour so that the flavors are well mixed and the gazpacho cools. Meanwhile prepare the decoration: in addition to the cucumber you have already cut into small cubes, take some cherry tomatoes and cut into four slices each, and finally wash well some coriander leaves. After one hour, pour the gazpacho into the plates, and decorated with cherry tomatoes, cucumber cubes, a few pieces of crumbled cheese, coriander, a bit of freshly ground black pepper and a few drops of olive oil.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...