Biscotti alle mandorle

E fu così che arrivarono le giornate uggiose, quelle in cui ti addormenti con il rumore della pioggia, e ti svegli coi nuvoloni e sì, ancora tanta pioggia. Dopo un’estate che è durata ben più del previsto, era il minimo che potessimo aspettarci. Ed il sabato lo fai passare con un giro tra i negozi, un pranzo fuori casa, una merenda in pasticceria, ed un serata in pigiama che mi dicono sia il nuovo trend del weekend (e fidatevi, ci ho creduto). Ma la domenica, quando piove ed è tutto chiuso, che fai con due bimbi piccoli? Libri, costruzioni da applausi con lego e legnetti vari, maratona di cartoni animati, poi ti inventi un giro in centro giusto per far trascorrere un’oretta e passare casualmente davanti al maronatt. Bene, sono le 15, e adesso? Ok adesso tutti in cucina, la merenda la prepariamo assieme. La scena è più o meno sempre questa: io preparo gli ingredienti, i bimbi li mischiano, io impasto, lo impastano nuovamente, e poi siamo tutti operativi con carta da forno, formine e decorazioni varie. Pronti, partenza, via…i biscotti volano in forno. Ed a quel punto, colui che fino a quel momento sonnecchiava beato sul divano, magicamente si sveglia. L’assaggiatore ufficiale si palesa in cucina, e con fare degno di una giuria stellata, ci comunica solennemente il suo verdetto.

Ps: questa ricetta mi permetto di condividerla perché lui, esperto assaggiatore di biscotti, ha dato il suo benestare: o quanto meno, avendone finite due teglie in poche ore, ho dedotto fossero davvero buoni!

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 15 minuti

Ingredienti per circa due teglie:

130 grammi di mandorle tritate
130 grammi di zucchero
130 grammi di farina bianca
130 grammi di burro a temperatura ambiente
Un pizzico di sale
1 uovo
Noci miste per decorare q.b.

Mettete le mandorle tritate, il sale, la farina e lo zucchero in una ciotola. Mescolate bene, poi aggiungete il burro e l’uovo ed impastate finché non otterrete un composto liscio. Avvolgete l’impasto con la pellicola trasparente e riponete in frigorifero per almeno un’ora. Trascorso il tempo, accendete il forno a 180 gradi. Stendete poca farina sul vostro piano di lavoro e con il matterello stendete la pasta (deve avere circa 1.5 cm di spessore). Ritagliate i vostri biscotti con le formine che preferite, decorate ciascun biscotto con una noce, ed infornate per circa 12-15 minuti. Quando i bordi inizieranno a diventare dorati, i biscotti saranno pronti. Lasciateli raffreddare e gustateli con una bella tazza di cioccolata calda!

ENGLISH VERSION RECIPE

Difficulty: easy
Preparation time: 10 minutes
Cooking time: 15 minutes

Ingredients for about two pans:

130 grams of ground almonds
130 grams of sugar
130 grams of white flour
130 grams of butter at room temperature
A pinch of salt
1 egg
Mixed nuts to decorate

Put the ground almonds, salt, flour and sugar in a bowl. Mix well, then add the butter and egg and knead until you get a smooth mixture. Wrap the dough with plastic wrap and place in the refrigerator for at least one hour. After the time has passed, turn the oven on 180 degrees. Spread a little flour on your work surface and roll out the dough with the rolling pin (the cookies must be about 1.5 cm thick). Cut out your biscuits with your favorite shapes, decorate each piece with a walnut or another nut, and bake for about 12-15 minutes. When the edges start to turn golden, the cookies will be ready. Let them cool and enjoy them with a nice cup of hot chocolate!

2 risposte a "Biscotti alle mandorle"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...