Little stars…

Siete tra coloro che invitano, o tra coloro che sono stati invitati? Perché diciamocelo, le due macro categorie sono queste. O si invita, e si mettono i piedini sotto al tavolo e ci si lascia semplicemente viziare. Fino a qualche anno fa, facevo parte di coloro che bussavano alla porta dei genitori col panettone nella mano destra, ed i regali nella mano sinistra. Tutto bello pronto, apparecchiato, l’alberello che brillava ed un menu festoso pronto ad essere assaltato. Poi vai a convivere, la storia diventa seria, e all’improvviso diventi grande. E così, da figlia che bussava al portone dei genitori senza tanti pensieri, mi sono ritrovata dall’altra parte. Da anni la Vigilia si festeggia a casa nostra, ed a volte si fa pure il bis al 25. Genitori di lui, genitori miei, nonna, sorella con figli e marito, fratelli con fidanzate, e a volte pure qualche amico. Ne sono felice? Di più. Avere tutte le persone che amo riunite attorno al mio tavolo (anzi, tavoli), è qualcosa di speciale. Dico tavoli al plurale perché due anni fa eravamo in 17, che a queste latitudini non mi pare sia proprio un numerino scarso. Però, per onestà di cronaca, non posso fingere di essere una super eroina quando in realtà, non è esattamente così: le donne di casa aiutano tutte, sia nella preparazione del menu sia durante la cena. Pure mio padre non si tira indietro quando ci sono da pulire teglie piene di branzino al forno. E così la frenesia dettata dalla preparazione del cenone viene stemperata, e tutti possono godersi la serata. Io compresa, che amo follemente il Natale e tutta la magia che porta con sé.
Oggi vi lascio una ricetta facile facile, ma di sicuro effetto…se cercate un dolce fatto in casa da servire assieme al panettone, queste stelline potrebbero fare al caso vostro.

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: circa 10 minuti

Ingredienti per 6 stelline

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
due cucchiai di latte per spennellare
2 tuorli d’uovo
2.5 dl di latte
20 grammi di farina
50 grammi di zucchero

La scorza di mezzo limone biologico
Lamponi q.b.
Zucchero al velo q.b.

Iniziate accendendo il forno a 180 gradi. Ricavate 12 stelle di pasta sfoglia (con degli stampini grandi), spennellatele con poco latte e fatele cuocere per circa 10 minuti, o finché non saranno dorate. Toglietele dal forno e lasciate le raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema: in un pentolino, mettete i due tuorli assieme allo zucchero e la farina e mescolate bene con una frusta da cucina, finché non otterrete una crema omogenea. In un altro pentolino fate cuocere per un paio di minuti il latte assieme alla scorza di limone, poi lasciatelo leggermente intiepidire. Poco alla volta, aggiungete il latte alle uova, mescolando in continuazione (aiutatevi ancora con la frusta da cucina per evitare la formazione di grumi). Fate cuocere qualche minuto mescolando in continuazione, finché non otterrete una crema densa. Lasciate raffreddare la crema mescolandola di tanto in tanto per evitare che si formi la pellicina in superficie. Inserite la crema in un sac à poche, e poi mettetene uno strato su 6 stelline (visto che in cottura si saranno gonfiate, per far si che la crema non caschi potete schiacciarle un pochino in modo da appianarle). Coprite con le restanti 6 stelline, spolverate con zucchero al velo e decorate con dei lamponi. Tenete in frigorifero fino al momento di servirle.

 

ENGLISH VERSION RECIPE

Difficulty: easy
Preparation time: 30 minutes
Cooking time: about 10 minutes

Ingredients for 6 little stars

1 roll of rectangular puff pastry
two tablespoons of milk to brush
2 egg yolks
2.5 dl of milk
20 grams of flour
50 grams of sugar

The rind of half organic lemon
Raspberries as needed
Icing sugar as needed

Start by lighting the oven at 180 degrees. Make 12 puff pastry stars (with large molds), brush them with a little milk and cook them for about 10 minutes, or until they are golden brown. Remove them from the oven and let them cool.

Meanwhile prepare the cream: in a small saucepan, place the two egg yolks together with the sugar and the flour and mix well with a kitchen whisk, until you get a smooth cream. In another saucepan, cook the milk with the lemon peel for a couple of minutes, then leave it to cool slightly. A little at a time, add the milk to the eggs, stirring constantly (again, help yourself with the kitchen whisk to avoid lumps). Cook a few minutes, stirring constantly, until you get a thick cream. Let the cream cool, stirring it from time to time to prevent the kind of “skin” from forming on the surface. Place the cream in a pastry bag, and then put a layer on 6 little stars (since in cooking they will have swollen, to make sure that the cream does not fall you can crush them a little in order to smooth them). Cover with the remaining 6 stars, sprinkle with icing sugar and decorate with raspberries. Keep in the fridge until ready to serve.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...