Cake mandorle & limone

Quante torte avete assaggiato nella vostra vita? Impossibile contarle, è indubbio. Ma è altrettanto indubbio che nel momento in cui vi si chiede quale sia la vostra preferita, rispondete senza esitare, vero? C’è chi ama le torte cariche di crema, quelle che la fan da padrone ad ogni compleanno, magari ricoperte di glassa e decorate meravigliosamente. Oppure, dalla parte decisamente opposta, c’è chi urla a gran voce “crostata!”: semplice, croccante e decisamente più spartana. E poi c’è chi non tradirebbe mai la torta di mele, quella che fa profumare la casa con quel piacevolissimo abbraccio tra la vaniglia, il burro e le mele. Io sono tra queste persone. Perché le torte troppo cremose non mi piacciono, e nemmeno farei follie per una crostata (anche se, per carità, non disdegno mica). Ma la torta di mele, casalinga, quella si che mi convince. E mi convince pure la torta di carote, con la sua consistenza particolare, succosa e morbidissima esattamente come quella che vi propongo oggi: asprignola al punto giusto, saporitissima, e veloce da preparare. Torta alle mandorle e limone, benvenuta tra le mie favorite.

Difficoltà: semplice
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 35-40 minuti

Ingredienti per uno stampo da plumcake di 25 cm

4 uova
120 grammi di zucchero di canna
90 grammi di burro ammorbidito
220 grammi di mandorle grattugiate
1 cucchiaino di lievito in polvere
1 limone grande (zest e succo)
1 pizzico di sale dell’Himalaya
Una manciata di mandorle a scaglie

1. Separate i tuorli dagli albumi.
2. Montate gli albumi a neve con il pizzico di sale.
3. Montate i tuorli con lo zucchero finché non otterrete una spuma chiara.
4. Aggiungete il succo e zest di limone ed anche il burro ai rossi d’uovo, mescolate bene.
5. Aggiungete ora le mandorle ed il lievito, amalgamate il tutto.
6. Incorporate i bianchi d’uovo mescolando dal basso verso l’alto per evitare di smontarli troppo.
7. Mettete il composto in uno stampo da plumcake, precedentemente foderato con della carta da forno, e cospargete con le mandorle a
scaglie.
8. Infornate nel forno preriscaldato a 175 gradi (statico) per 35-40 minuti.
9. Lasciate raffreddare la torta prima di tagliarla a fette e gustarla.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...