Gnocchi di patate blu

E insomma, a chi non piacciono gli gnocchi? Quelli buoni fatti in casa, intendo. Io sono cresciuta con gli gnocchi preparati dalla mia nonna Margrit: grandi, morbidissimi, saporiti e conditi con salsa al pomodoro fresco. Un piatto da nababbi! Infatti ogni volta che rientravo dall’università o da un viaggio, alla fatidica domanda: “Cosa vorresti per […]

Continua a leggere

Ad ognuno la sua Pasqualina

Passati i grandi freddi, ma con qualche ciuffo di neve ancora presente sulle nostre vette, si può iniziare a credere (e sperare) che l’inverno sia passato. Colpi di coda, che forse non stupirebbero nemmeno più di tanto, esclusivi. Finite le influenze, inizieranno gli starnuti dovuti ai pollini. Fa’ parte del gioco, e comunque arriverà l’estate […]

Continua a leggere

A tutti i papà

Non si nasce genitori, si impara ad esserlo. Ognuno farà i suoi errori, ognuno imparerà con l’esperienza ed il tempo. È un ruolo difficile, essere genitori vuol dire amare, proteggere ed essere d’esempio per i proprio figli. Insegnare loro ad apprezzare i piccoli gesti, ad inseguire i propri sogni, ad essere consapevoli di ciò che […]

Continua a leggere

Pasta e fagioli al timo

Buono il sushi. Ah, e lo Chateaubriand? Ottimo davvero. Dim Sum da mangiarsi rigorosamente con i chopsticks per sentirsi un po’ esotici, sfiziosi pure loro. Ma parliamoci chiaro, una ricetta della tradizione che esiste (e resiste) da secoli, a mio avviso non ha proprio paragoni. Quei piatti che, anche se riproposti con scadenza regolare, non […]

Continua a leggere

Treccia al burro. Anzi, doppio burro

La salute prima di tutto, e siamo d’accordo. Gli hashtags “#healthyfood”, “#healthymum”, “#healthyliving” piacciono molto anche a me, ma in questo caso preferisco mille volte il più goloso “#atuttoburro”. Perché, parliamoci chiaro, le cose o si fanno bene o non si fanno. Non me ne vogliano gli amanti delle cose leggere, ma io una parmigiana […]

Continua a leggere

Millefoglie a colazione

L’altra mattina mi sembrava un leone in gabbia, girava attorno all’isola della cucina, apriva il frigo e lo chiudeva. Apriva gli armadi e poi li chiudeva. Riapriva il frigo, e lo richiudeva. “Amore cosa cerchi”? “Non so, vorrei una torta per colazione”. Ora premetto che la torta di mele non gli piace, quella di mandorle […]

Continua a leggere