Quinoa bowl con…

Perché di fatto, è così. Se ti spacci per una che in cucina se la cavicchia, non puoi mica portare in tavola la prima banalità. Quando hai ospiti, quantomeno devi inventarti qualcosa di particolare. Senza esagerare, perché nel momento in cui vuoi strafare, è garantito che il flop si presenterà inesorabile. Se poi al tuo tavolo stanno per accomodarsi delle amiche curiose di assaggiare un piatto sano ma gustoso, leggero ma saporito, bisogna per forza iniziare a ragionare. Che io ami le verdure, è cosa indiscussa. Che adori l’avocado, pure. E se ci uniamo la quinoa e una salsina particolare, direi che non possiamo sbagliare visto che questi gusti, fortunatamente, so con certezza essere graditi pure ai palati delle mie amiche. Un piatto ideale per un pranzo salutare, da presentare in modo originale ed accompagnare con del pane croccante.

Difficoltà: media
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: circa 20 minuti

Ingredienti per 4 persone

2 avocado maturi al punto giusto
200 grammi di spinacini freschi
250 grammi di quinoa
2 manciate di uvetta
400 grammi di verdure di colore diverso (io ho messo zucchine, carote, coste, zucca)
una cipolla
olio q.b.
Per la salsa:
mezza tazza di anacardi (messi ammollo la sera prima)
6 cucchiai di succo di limone
un pizzico di sale
mezzo cucchiaino di fiocchi di peperoncino (o di più vi piace piccante)
4 cucchiai di sciroppo di acero
6 cucchiai di olio di oliva
un filo d’acqua per ottenere la consistenza desiderata

La sera prima, mettete ammollo gli anacardi e riponeteli in frigorifero. Quando sarà il momento di preparare la salsa, mettete tutti gli ingredienti in un frullatore potente e frullate finché non otterrete un crema liscia (aggiustate con poca acqua se la desiderate più liquida). Mettete da parte la salsa e cuocete la quinoa: mettetela in una pentola con il doppio del suo volume di acqua bollente e leggermente salata, fate cuocere un paio di minuti e poi continuate la cottura a fuoco molto lento per circa 15 minuti, con il coperchio, finché il liquido sarà completamente assorbito e la quinoa diventata morbida. Nel frattempo lavate e tagliate le verdure a piccoli pezzi (mezzo cm circa), e fatele saltare in padella assieme alla cipolla precedentemente tritata e rosolata in poco olio. Aggiustate di sale, e prestate attenzione: devono rimanere abbastanza croccanti, dunque non cuocetele troppo altrimenti il risultato sarà, passatemi il termine, un po’ “papposo”. Unite la quinoa alle verdure, aggiungete l’uvetta e condite con poco olio. Mescolate per amalgamare bene il tutto. Lavate e asciugate gli spinacini, disponeteli su un piatto di portata assieme all’avocado tagliato a fette, ed infine unite la quinoa con le verdure. Con l’aiuto di un sac à poche condite con la salsina di anacardi, oppure servitela a parte.

ENGLISH VERSION RECIPE

Ingredients for 4 people

2 ripe avocados
200 grams of fresh spinach
250 grams of quinoa
2 handfuls of raisins
400 grams of vegetables of different colorS (for me zucchini, carrots, pumpkin,…)
an onion
olive oil
For the sauce:
half a cup of cashew nuts (soaked over night)
6 tablespoons of fresh lemon juice
a pinch of salt
half a teaspoon of chili flakes (or more if you like it spicy)
4 tablespoons of maple syrup
6 tablespoons of olive oil
a little bit of water to obtain the desired consistency

The night before, soak the cashew nuts and store them in the fridge. When it is time to prepare the sauce, put all the ingredients in a powerful blender and blend until you get a smooth cream (adjust with a little water if you want it more liquid). Put aside the sauce, and cook the quinoa: put it in a pot with twice its volume of boiling and slightly salted water, cook a couple of minutes and then continue cooking with the lid over a very slow heat for about 15 minutes (the liquid must be completely absorbed and the quinoa must be soft). In the meantime, wash and cut the vegetables into small pieces (about half a cm), and sauté them in the pan together with the previously minced onion and a little oil. Season with salt, and pay attention: they must remain quite crispy, so do not cook them too much otherwise the result will be too soft. Add the quinoa to the vegetables, add the raisins and season with a little oil. Stir well. Wash and dry the spinach, arrange them on a serving plate together with the sliced ​​avocado, and finally add the quinoa with the vegetables. With the help of a sac à poche, season with the cashew sauce, or serve it separately.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...