Ah sì, è primavera!

Ogni stagione ha i suoi frutti. Ed anche le sue verdure! Ed ecco che a tavola, in primavera, arrivano gli asparagi: vi piacciono? Io li amo, in tutte le salse. Gratinati, con l’uovo, burro e parmigiano, con salsa olandese, insomma…sono una loro fan sfegatata ed in questo periodo ne preparo a chili! Che poi, a dirla tutta, fanno anche molto bene: sono disintossicanti, diuretici, ricchi di vitamina c, potassio, acido folico, fanno bene all’umore, hanno proprietà antinfiammatorie, e cos’altro aggiungere? Meglio di un medicinale! Si possono consumare anche crudi, tagliati sottili sottili e conditi con olio e limone, oppure cotti al vapore o saltati in padella ed accompagnati con ciò che più vi piace. Mi ricordo che quando ero piccolina mia nonna li preparava con una salsina gialla (salsa olandese), che poi doveva portare a tavola in quantità industriali perché era talmente buona che mia sorella ed io mangiavamo più salsa che asparagi! Oggi invece vi propongo una ricetta per inserirli in un piatto unico, veloce, leggero e gustoso. Senza salsina gialla, vi va di provarlo comunque?

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 35 minuti

Ingredienti per 4 persone

Una pasta sfoglia (rotonda o rettangolare)
1 kg di asparagi verdi
250 grammi di ricotta
3 uova
50 grammi di parmigiano
Sale e pepe q.b.

Iniziate preparando gli asparagi: sbucciateli con il pelapatate (arrivando fino a qualche cm sotto alle punte) e tagliate un pezzo dell’estremità bianca che è troppo duro. Lavateli molto bene e cuoceteli al vapore finché non saranno ben cotti, ma non troppo molli. Fateli raffreddare. Accendete il forno a 200 gradi, così sarà già caldo quando avrete finito di preparare la torta. In una ciotola mescolate le uova con la ricotta, aggiustate di sale e pepe. Disponete la pasta sfoglia nella teglia, bucherellatela con una forchetta e coprite con la massa di uova e ricotta. Disponetevi sopra gli asparagi (a raggiera se su sfoglia rotonda, oppure con una punta da un lato e una da un altro se la sfoglia è rettangolare). Ricoprite col parmigiano grattugiato ed infornate a 200 gradi per circa 35 minuti (controllare che il fondo sia ben cotto, altrimenti rimettetelo in forno, nella parte inferiore, per altri 5 minuti). Lasciate intiepidire un pochino la torta prima di servirla, accompagnata da un’insalata, per un pasto leggero ma molto saporito.

ENGLISH VERSION RECIPE

Difficulty: easy
Preparation time: 15 minutes
Cooking time: 35 minutes

Ingredients for 4 people

A puff pastry (round or rectangular)
1 kg of green asparagus
250 grams of ricotta
3 eggs
50 grams of grated parmesan cheese
Salt and Pepper to taste.

Start by preparing the asparagus: peel it with the potato peeler and cut the end of the asparagus that is too hard. Wash them very well and steam until they are well cooked, but not too soft. Let them cool down. Turn on the oven to 200 degrees, so it will be ready when you have finished preparing the cake. In a bowl, mix the eggs with the ricotta, season with salt and pepper. Place the puff pastry in the pan, pierce it all over with a fork and cover with the mass of eggs and ricotta. Arrange the asparagus on top, cover with grated parmesan cheese and bake at 200 degrees for about 35 minutes (check that the bottom is well cooked, otherwise put it back in the oven for another 5 minutes). Let the cake cool down a little before serving, accompanied by a salad, for a light but very tasty meal.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...