Let’s Cookie

E ora qualcuno mi deve aiutare a svelare questo mistero: perché i miei bimbi mangerebbero chili di pasta per biscotti quando è ancora cruda, mentre i biscotti finiti, belli croccanti, non li toccano neppure? Da non crederci. Che poi non sono completamente indifferenti ai biscotti, perché quelli che compriamo li mangiano eccome. La situazione è pressoché questa: mentre facciamo i biscotti devo puntualmente calarmi nel ruolo del segugio e controllare che non divorino tutto l’impasto perché, se mi distraggo un secondo, li ritrovo a ridere come matti con le guanciotte piene di refurtiva. Poi al segnale “ora vanno in forno”…basta, l’interesse svanisce miseramente, ognuno va per la propria strada (una porta ai lego, l’altra a qualche bambolina) e io rimango sola in cucina ed entusiasmarmi per il risultato finale. Non c’è verso di farglieli assaggiare, solo una volta mia figlia per compiacermi ha fatto finta di dare un piccolo morso, per poi abbandonare il biscotto sul tavolo e tornare ad un attività più interessante. Lo so, vi sta venendo il dubbio che i miei biscotti non siano buoni. Dubbio lecito, ma che viene risolto nel momento in cui entra in casa lui, che invece nel ruolo di assaggiatore di biscotti si cala sempre con grande piacere. E con mia grande soddisfazione dice (vorrei scrivere “esclama”, ma sarebbe nettamente esagerato): “Buoni, amore”. E sul “Buoni, amore”, mi sento decisamente più tranquilla nel condividere con voi questa ricetta.

PS: la mia esclamazione, perché di esclamazione si tratta, quando mangio questi biscotti invece è: “no vabbé ciao, bontà infinta”. Giusto per convincervi che sono pazzeschi, nel caso in cui il suo “buoni” non vi avesse motivato abbastanza per mettervi all’opera.

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 10 minuti
Tempo di cottura: 8 minuti

Ingredienti per circa 20 biscotti grandi

1/2 tazza di burro ammorbidito
1 tazza di zucchero
1 cucchiaino di polvere di vaniglia
1 uovo grande
1.5 tazze di farina bianca
un cucchiaino da caffè di bicarbonato di sodio
mezzo cucchiaino da caffè di lievito in polvere
un cucchiaino raso di sale
una tazza di dadini di cioccolato (chocolate chips)

Accendete il forno a 190 gradi. Prendete una teglia e rivestitela con carta da forno. In una ciotola capiente, mischiate la farina con il bicarbonato di sodio, il lievito ed il sale. In un’altra ciotola, mescolate il burro assieme allo zucchero finché non otterrete una crema omogenea. Sbattete le uova assieme alla vaniglia, dopodiché unite le uova e la crema di burro agli ingredienti secchi (farina). Mescolate bene, ed in ultimo aggiungete i dadini di cioccolato. Con le mani, formate delle palline grandi circa come quelle da ping-pong. Appiattitele finché non avranno uno spessore di circa un centimetro e sistematele sulla carta da forno. Cuocete per circa 8 minuti: i bordi devono essere dorati, ma non cuoceteli troppo perché devono essere croccanti alle estremità e un pochino più morbidi al centro, e comunque raffreddandosi saranno perfetti.

ENGLISH VERSION RECIPE

Difficulty: easy
Preparation time: 10 minutes
Cooking time: 8 minutes

Ingredients for about 20 large biscuits

1/2 cup of softened butter
1 cup of sugar
1 teaspoon of vanilla powder
1 large egg
1.5 cups of white flour
a teaspoon of baking soda
half a teaspoon of baking powder
a teaspoon of salt
a cup of chocolate chips

Turn the oven to 190 degrees. Take a baking sheet and cover it with baking paper. In a large bowl, mix the flour with the baking soda, baking powder and salt. In another bowl, mix the butter together with the sugar until you get a smooth cream. Beat the eggs together with the vanilla, then add the eggs and the butter cream to the dry ingredients (flour). Mix well, and finally add the chocolate chips. With your hands, form little balls of about the size of a table tennis one. Flatten them until they are about a centimeter thick and place them on the baking paper. Cook for about 8 minutes: the edges must be golden, but do not cook them too much because they must be crunchy at the ends and a little bit softer in the center, and in any case, they will cool down and be perfect.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...