Zucchine e basilico

C’è una frase ormai famosa che dice “…è sempre una buona idea!”, e in molti la usano per enfatizzare una cosa che piace molto e che non stufa mai. La montagna, un gelato, un’amica, una pizza. Insomma: tutto ciò che ci piace e anche se ripetuto all’infinto, rimarrà sempre una buona idea (appunto). Frase che io posso tranquillamente associare pure al risotto. Quando inizio a girovagare per la cucina in cerca di un’ispirazione per la cena e non so cosa cucinare, alla fine state pur certi che farò un risotto. E dopo una serie di ragionamenti e idee di menu, anche quando ho ospiti a cena spesso e volentieri ricado sul risotto. Perché? Perché il risotto piace a tutti, sia in famiglia, sia agli amici. La scorsa estate il cavallo di battaglia era quello agli agrumi, pazzesco. Quest’anno ho cambiato. Oltre agli ingredienti base ho aggiunto le zucchine e, rullo di tamburi…il basilico! Questa pianta aromatica, oltre a facilitare la digestione ed essere ricco di minerali e vitamine, conferisce un profumo fresco ed un tocco decisamente estivo a questo cremosissimo risotto.

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: circa 10 minuti
Tempo di cottura: 20 minuti

Ingredienti per 4 persone

320 grammi di risotto Carnaroli
1 scalogno
3 zucchine medie
Un goccio di latte
Una manciata abbandonate di basilico fresco
100 grammi di sbrinz o grana
50-70 grammi di burro
Olio di oliva q.b.
Pepe fresco
Brodo vegetale q.b.
Vino bianco per sfumare q.b.
Qualche foglia di basilico per guarnire
Preparate il brodo vegetale, all’incirca 1 litro.

Lavate le zucchine, tagliatele a fettine e fatele soffriggere in poco olio ed un pizzico di sale finché non saranno ben cotte e dorate. Frullatele assieme al basilico ed un goccio di latte. Se il profumo di basilico vi piace molto, potete anche metterne più di una manciata. Sciacquate bene il riso sotto l’acqua corrente. Tagliate lo scalogno sottilmente, fatelo soffriggere con qualche cucchiaio di olio in una padella con i bordi alti o in una pentola idonea alla preparazione del risotto. Aggiungete il riso e fatelo tostare mescolando in continuazione. Sfumate con il vino bianco, sempre mescolando. Aggiungete il brodo man mano. Quando si prepara il risotto, bisogna mescolarlo molto spesso: non allontanatevi dai fornelli altrimenti si attacca al fondo della pentola/padella. A metà cottura, dunque dopo circa 8 minuti, aggiungete la crema di zucchine e basilico mescolando bene per amalgamare il tutto. Continuate aggiungendo poco brodo alla volta. Quando il risotto sarà quasi pronto ma ancora al dente (mi raccomando, non cuocetelo troppo perché diventa una pappa), toglietelo dal fuoco e aggiungete il burro ed il formaggio. Mescolate velocemente e mettete il coperchio per farlo mantecare un minuto. Servite ben caldo guarnendo con qualche foglia di basilico e del pepe fresco.


ENGLISH VERSION RECIPE

Difficulty: easy
Preparation time: about 10 minutes
Cooking time: 20 minutes

Ingredients for 4 people

320 grams of Carnaroli rice
1 shallot
3 medium zucchini
A dash of milk
An handful of fresh basil
100 grams of sbrinz or parmesan
50-70 grams of butter
Olive oil to taste
fresh pepper
Vegetable broth to taste
White wine to taste
A few basil leaves to garnish

Prepare the vegetable broth, approximately 1 liter.
Wash the zucchini, cut them into slices and fry them in a little oil and a pinch of salt until they are well cooked and golden brown. Blend them together with the basil and a drop of milk. If you really like the scent of basil, you can also put more than a handful.
Rinse the rice well under running water. Cut the shallot thinly, fry it with a few tablespoons of oil in a pan with high sides or in a pan suitable for preparing the risotto. Add the rice and toast it stirring constantly. Deglaze with white wine, stirring constantly. Add the broth gradually. When preparing the risotto, you have to mix it very often: do not move away from the stove otherwise it sticks to the bottom of the pot / pan. Halfway through cooking, after about 8 minutes, add the zucchini and basil cream, mixing well to combine everything. Continue adding a little broth at a time. When the risotto is almost ready but still “al dente” (please do not cook it too much because it becomes a jelly), remove it from the heat and add the butter and cheese. Stir quickly and put the lid on for a minute. Serve hot garnished with some basil leaves and fresh pepper.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...