Cervino – Toblerone

Le montagne si possono scalare, ammirare ed amare, tenderei ad escludere che possano suscitare indifferenza. Morfologicamente dividono ed uniscono allo stesso tempo, sono tanto un ponte quanto uno spartiacque, ed hanno un fascino così imponente da poter scatenare emozioni profonde. La Svizzera, un Paese carico di montagne meravigliose, fresche d’estate, innevate d’inverno. Catene montuose che raccolgono tradizioni contadine, importanti assi che collegano il nord al sud, e ci rendendo uniti nonostante le differenze linguistiche e le possibili influenze dei Paesi limitrofi. Ed il bello è che in Svizzera le montagne le possiamo pure mangiare. Chi di noi non lo ha mai fatto? Un bel pezzo di montagna, per esattezza la cima, staccata senza rimorso dalle altre alle quali è attaccata per finire direttamente tra le nostre fauci. Così, senza pensarci troppo. Ed una cima tira l’altra, questo è palesemente risaputo. Io di “Cervini” ne ho mangiati a metri da piccolina, e qualche cima me la mangio volentieri ancora ora. 
Oggi questa golosità fatta cioccolato, con l’aggiunta di miele e mandorle (inventata ben più di 100 anni fa) l’ho resa cremosissima amalgamandola assieme ad un altro simbolo gastronomico nazionale: la panna fatta col latte delle nostre mucche.
Dunque che ne dite, la facciamo la mousse al Cervino? Ops, al Toblerone?

Difficoltà: facile
Tempo di preparazione: 15 minuti
Tempo di cottura: 5 minuti per sciogliere il Toblerone

Ingredienti per 4 persone

150 grammi di Toblerone (bianco, al latte o fondente)
1 uovo grande 
1.5 dl di panna fresca
1 pizzico di Sale dell’Himalaya
Granella di pistacchio per decorare
NB: se usate il Toblerone fondente, potete aggiungere un cucchiaio di zucchero

Fate fondere il Toblerone a bagnomaria, poi mettetelo in una fondina e lasciatelo raffreddare un pochino. Montate la panna finché non sarà ben ferma, tenetela da parte.
Montate l’uovo assieme al pizzico di sale dell’Himalaya (se usate il Toblerone fondente, unite anche il cucchiaio di zucchero).
Mescolate l’uovo assieme al Toblerone fuso, poi aggiungete delicatamente anche la panna montata, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare troppo la mousse.
Riponetela in frigorifero per almeno 3 ore, poi suddividetela in 4 bicchierini e guarnite con della granella di pistacchio o, in alternativa, scaglie di cocco, lamponi freschi, scaglie di mandorle leggermente abbrustolite…insomma, potete sbizzarrirvi!


ENGLISH VERSION RECIPE

Difficulty: easy
Preparation time: 15 minutes
Cooking time: 5 minutes to dissolve the Toblerone

Ingredients for 4 people

150 grams of Toblerone (white, milk or dark)
1 large egg
1.5 dl of fresh cream
1 pinch of Himalayan salt
Pistachio grain to decorate
NOTE: if you use dark Toblerone, you can add a spoonful of sugar

Melt the Toblerone in a bain-marie, then put it in a bowl and let it cool a little. Whip the cream until it is firm, keep it aside.
Whisk the egg together with a pinch of Himalayan salt (if you use dark Toblerone, add the spoonful of sugar).
Mix the egg together with the melted Toblerone, then gently add the whipped cream as well, stirring from the bottom upwards so as not to dismantle the mousse too much.
Place it in the refrigerator for at least 3 hours, then divide it into 4 glasses and garnish with chopped pistachios or, alternatively, coconut flakes, fresh raspberries, lightly toasted almond flakes … in short, you can indulge yourself!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...